OPERAFUMETTO Orvieto – centro storico Sabato 8 maggio 2010 – ore 18.00

Happening di massa con mille attori per la messa in scena di Opera Fumetto, concepita dal compositore e musicista Arturo Annechino, come espressione e messa in scena della creatività ed apertura al non conosciuto, a partire dalle istanze originarie dell’espressione, dal linguaggio preverbale e dalle onomatopee dei fumetti.
Opera Fumetto è un’opera lirica destrutturata, che mantiene tutti gli elementi classici come l’orchestra, voci, recitativi, coro, balletto, in scena nello spazio reale delle piazze e delle strade del centro storico; il linguaggio del coro-corteo interseca la tradizione degli eventi popolari, rituali ed aggregativi, e si articola su una gran varietà di stili musicali, dal rap al funky, alla musica classica.
Il progetto coinvolgerà circa venti scuole del territorio dove si terranno laboratori teatrali e musicali, di lettura e di scenografia; al progetto hanno aderito anche circoli culturali e gruppi organizzati, ma la partecipazione è aperta anche ai singoli candidati. Il progetto, sponsorizzato da istituzioni locali, regionali ed internazionali, e finanziato in parte da fondi della Comunità Europea, sta ricevendo sostegno da moltissime istituzioni pubbliche e private attraverso un microinvestimento sui frammenti dei quadri-scultura degli artisti Gianni Dessì e Marion Forsell; nel corso del 2010/2011 l’Opera Fumetto si terrà anche ad Atene, Graz e Bovec.
Il programma prevede tre coro-cortei – con attori vestiti tutti in bianco e nero, con guanti gialli – che partono da tre luoghi simbolo della vita cittadina: piazza Duomo, piazza della Repubblica, il Teatro Mancinelli; i cortei confluiranno a piazza del Popolo, sulle note di un concerto per pianoforte virtuoso e banda e, in crescendo, percussioni, orchestra d’archi, soprano, coro polifonico.
Orario: All’Imbrunire (18.45). Info: Associazione Rane22 Tel 0763.530870 http://operafumetto.it email: [email protected]

Comments are closed.