La città vecchia e la vecchia città

Orvieto (Urbs Vetus, città vecchia) e Viterbo (Vetus Urbs, vecchia città) sono due splendide città dell’Italia centrale, che in comune hanno non solo l’etimologia del nome. Orvieto, sede della Scuola di Lingua e Cultura Italiana Lingua Sì, offre agli studenti stranieri che si ritrovano suoi ospiti per studiare l’italiano immagini preziose: la rupe tufacea, la rocca, il borgo ricco di monumenti e chiese, il magnifico Duomo. Tutto ciò rende la città umbra un’apparizione medievale emozionante; ed è nel cuore della rupe, scavata per secoli per ottenere nuovi spazi, che Orvieto rivela un’altra importante eredità, quella etrusca. Analogamente, a poco meno di un’ora di cammino, i nostri studenti potranno scoprire Viterbo, anch’essa dotata di un fascino sottile: come Orvieto, Viterbo vanta origini etrusche, ma l’anima che più la caratterizza è quella medievale degli imponenti palazzi, delle mura poderose, del borgo percorso da viuzze tortuose. Una curiosità: in entrambe le città sorge una Rocca dell’Albornoz. Gli insegnanti della Scuola Lingua Sì non possono che consigliare ai propri studenti la visita della vicina città laziale, perché il loro soggiorno sia non solo dedicato allo studio dell’italiano, ma anche alla scoperta del patrimonio storico e culturale dell’Italia centrale. Buon viaggio a tutti!

Comments are closed.