Estate, tempo di… SAGRE!

Con l’arrivo dell’Estate l’Italia diventa un pullulare di Sagre, celebrazioni per eccellenza della gastronomia locale: carni alla brace e fiumi di vino, da degustare tra bande paesane, canzoni folk e piatti di plastica.

C’è quella della pizza, dei maccheroni, dei funghi, del gelato, del cinghiale, dell’oca, degli gnocchi…

Gli studenti di Lingua Sì, l’Istituto di Lingua e Cultura Italiana ad Orvieto, approfittano delle tante Sagre organizzate ad Orvieto e dintorni, occasioni di incontro per vivere la vera cultura italiana ed imparare italiano.

Ecco una lista delle principali e più frequentate sagre paesane locali nel territorio orvietano e dintorni.

  • Sagra degli Gnocchi (Sugano)
  • Sagra dell’ Oca (Camorena-Corbara)
  • Sagra degli Umbrichelli (Canonica)
  • Sagra degli Gnocchi (Guardea) – Luglio e Agosto
  • Sagra del Cinghiale (Guardea) – Luglio e Agosto
  • Sagra della Focaccia (Cerreto)
  • Festa della Birra (Schiavo)
  • Festa della Birra (Sferracavallo)
  • Sagra della Cannelletta (Castelviscardo) – Agosto
  • Festa del Vino (Castiglione in teverina)
  • Sagra del Bosco (Sferracavallo)
  • Sagra del Cinghiale (Montecchio)
  • Sagra del Cinghiale (San Venanzo)
  • Sagra della Polenta (Allerona Scalo)
  • Sagra degli Gnocchi (San Lorenzo Nuovo) – Agosto

Buon divertimento!

Comments are closed.